stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Fondi agli anziani, è scontro fra Damiano e sindacati
SOCIALE

Fondi agli anziani, è scontro fra Damiano e sindacati

di

TRAPANI. «Il finanziamento assegnato, ma non ancora erogato al Ditretto socio sanitario D 50 (di cui il Comune di Trapani è capofila) verrà interamente utilizzato e spiace leggere di" Fondi non spesi dal Distretto D50" desunto da un documento a firma dei rappresentanti confederali dei sindacati Cgil, Cisl ed Uil». E’ questa in sintesi la risposta del sindaco Vito Damiano, secondo cui invece si parla da parte dei sindacati di affermazioni tendenti a creare preoccupazione e disorientamento nell'opinione pubblica e lascia trasparire una non puntuale conoscenza, da parte dei firmatari del documento stesso, delle dinamiche concertative che hanno portato alla definizione dei PAC (che sono i programmi di intervento per anziani non autosufficienti e per i minori).

Il sindaco poi fa rilevare che in diverse occasioni i rappresentanti delle stesse Organizzazioni sindacali si sono seduti ai tavoli di concertazione unitamente alle altre forze sociali facenti parte del Gruppo Piano del Distretto D50 ,tant’è che i dati della progettazione sono stati letti e forniti agli stessi sindacalisti e che inoltre i rappresentanti confederali si sono incontrati per discutere del problema con l’assessore Caterina Bulgarella.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X