stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Trapani, vertice sulla sanità: si potenziano i servizi di pronto soccorso
SANITA'

Trapani, vertice sulla sanità: si potenziano i servizi di pronto soccorso

di

TRAPANI. La presentazione di nuove apparecchiature per pazienti in arresto cardiocircolatorio, cardiorespiratorio e pazienti politraumatizzati, nonchè l’organizzazione di un efficiente servizio di Pronto soccorso negli ospedali di tutta la provincia. Sono stati questi gli argomenti affrontati ieri nel corso di un incontro tenutosi presso la Cittadella della salute e presieduto dal manager dell’Asp, Fabrizio De Nicola e presente anche il direttore sanitario dell’Azienda Antonino Siracusa, in vista dell’imminennte periodo estivo.

All’incontro hanno preso parte Massimo Di Martino, direttore del Pronto soccorso di Trapani, ma anche di Alcamo e Pantelleria, Salvatore Vasta per il Pronto soccorso di Marsala, Mazara e Castelvetrano e capo Dipartimento dei servizi di emergenza, nonchè i primari del pronto soccorso degli ospedali di Mazara, Castelvetrano ed Alcamo, oltre a 2 infermieri delle aree di emergenza per ogni pronto soccorso. In particolare, tra le moderne attrezzature è stata presentata, ad esempio, la maschera laringea di seconda generazione che consente praticamente di intervenire direttamente sul paziente senza l’intervento dell’infermiere che può dedicarsi ad altro (apparecchiatura già in dotazione al Sant’Antonio Abate).

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X