stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Alcamo, primi incendi: piano di prevenzione
VIGILI DEL FUOCO

Alcamo, primi incendi: piano di prevenzione

di
Le fiamme sono state spente, in entrambi i casi, prima che si propagassero mettendo a repentaglio le aree boschive, terreni agricoli e zone abitate

ALCAMO. I primi pericolosi incendi di sterpaglie, coincisi con le recenti giornate di forte vento e temperature oltre i trenta gradi, sono le avvisaglie. Occorre prestare la massima attenzione per prevenire roghi nel territorio. Prima un incendio di sterpaglie nel pomeriggio di giovedì tra Castellammare del Golfo e la zona della cosiddetta "Puntazza". E analoghi incendi sempre nel Castellammarese, ai piedi del Monte Inici tra contrada Gagliardetta e la località di Bruca. Le fiamme sono state spente, in entrambi i casi, prima che si propagassero mettendo a repentaglio le aree boschive, terreni agricoli e zone abitate.

Ieri pomeriggio sono stati allertati intorno alle 15 i vigili del fuoco di Alcamo e il rischio è stato neutralizzato in poche ore. Si tratta di zone che si trovano a poca distanza da Alcamo. Quali sono i programmi in materia di prevenzione degli incendi ad Alcamo? Lo scorso anno erano state coinvolte associazioni di volontari di protezione civile per il monitoraggio antincendio".

 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X