stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Mazara del Vallo, consegnati al comune due beni confiscati
L'EVENTO

Mazara del Vallo, consegnati al comune due beni confiscati

MAZARA DEL VALLO. Consegnati al sindaco di  Mazara del Vallo, Nicola Cristaldi, due beni confiscati alla  criminalità organizzata e destinati al Comune del trapanese. Si  tratta di due appezzamenti di terreno, per un totale di circa 13  ettari: uno in contrada Santa Maria di 1,45 ettari ed un altro in  contrada Terrenove di oltre 11 ettari. I due terreni hanno già  una destinazione: ospiteranno il Parco della Legalità con incluso  un orto sociale.

«Mazara del Vallo - dichiara il Sindaco Cristaldi - si conferma  Città nella quale beni sottratti alla criminalità organizzata  prendono nuova vita. Ne sono esempi il nuovo Commissariato di  Pubblica Sicurezza che aprirà a breve i battenti in un immobile  confiscato alla mafia e riqualificato grazie ai fondi del Pon  Sicurezza ed altri immobili che abbiamo restituito alla pubblica  fruizione. La realizzazione del Parco della Legalità e di un orto  sociale nei terreni che ci sono stati consegnati - conclude  Cristaldi - rappresentano un'occasione di sviluppo e di lavoro».

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X