stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Rifiuti nel Trapanese, i sindacati: "Situazione critica"
IL CASO

Rifiuti nel Trapanese, i sindacati: "Situazione critica"

di

MAZARA. Fp Cgil, Fit Cisl e Uil Trasporti Trapani chiedono con una nota alla Regione l'immediata riapertura della discarica di Campobello di Mazara per porre fine all'emergenza rifiuti. «Non è più possibile continuare ad assistere ad un continuo valzer di competenze che nel frattempo hanno trasformato in una pattumiera, se non addirittura in una vera e propria discarica pubblica, l'intera comunità che risiede negli 11 comuni dell'Ato Belice Ambiente» affermano Vincenzo Milazzo, Giovanni Montana e Giorgio Macaddino, rispettivamente segretario generale Fp Cgil, segretario territoriale Fit Cisl e componente della segreteria provinciale Uil Trasporti Trapani. I tre sindacalisti, in occasione di un incontro in Prefettura previsto per martedì sul tema Belice Ambiente, chiederanno l'avvio di un piano organico che preveda la regolamentazione del servizio di asporto dei rifiuti, in maniera regolare, puntuale, con accorgimenti tali da non fare generare mai più disagi come quelli delle ultime settimane.

Leggi la versione integrale e le altre notizie in edicola o sul giornale digitale CLICCA QUI

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X