stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Marsala, centro storico e zona nord restano senz’acqua
BLACKOUT IDRICO

Marsala, centro storico e zona nord restano senz’acqua

di
A causa del maltempo sono andati in tilt gli impianti di sollevamento e distribuzione. Da oggi diminuiranno i disagi

MARSALA. Un nuovo "black out" idrico ha lasciato per buona parte della giornata di ieri il centro urbano e il versante nord del territorio. A causarlo due specifiche circostanze: alcuni interventi di manutenzione programmati dall'Enel in una cabina di trasformazione nell'area idrogeologica di Sinubio e gli effetti dell'ondata di maltempo abbattutasi sulla città la notte scorsa che ha mandato in tilt gli impianti di sollevamento e distribuzione idrica.

Immediato è stato l'intervento della squadra di manutenzione dell'Enel, accompagnata dai tecnici del Servizio Idrico Integrato guidati dal dirigente del settore Francesco Patti e dal responsabile del S.I.I. Stefano Pipitone.

Gli interventi dell'Enel come programmati sono stati immediatamente avviati e risolti, mentre sono rimasti quelli causati dal maltempo ai quali hanno dedicato tutta la giornata di ieri sia i tecnici dell'Enel e del settore che il personale della ditta che cura la manutenzione degli impianti e della rete idrica.
A causa dei guasti verificatisi negli impianti di Sinubio il responsabile Pipitone ha dovuto chiudere le valvole di distribuzione che ha causato disagi sia nel centro urbano che nelle contrade del versante nord come Paolini, Matarocco, San Leonardo-Burgi, Cutusio, Pispisia e Spagnola dove l'acqua o non è arrivata per niente o è arrivata con il contagocce, una volta che si sono svuotate nella notte e nella giornata di ieri le vasche di accumulo.

ALTRE NOTIZIE SUL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X