POLIZIA

Centro storico di Trapani, un arresto e una denuncia

di
Il bilancio di un controllo del territorio per reprimere aggressioni ed episodi di bullismo

TRAPANI. Un arresto, una denuncia e una multa. Il bilancio, in sintesi, dei controlli del territorio, disposti dalla Questura, nella zona del centro storico di Trapani per prevenire e reprimere episodi di bullismo e aggressioni nei confronti di residenti e commercianti.

Gli agenti di polizia hanno contravvenzionato un venditore ambulante sprovvisto dell’autorizzazione comunale per la somministrazione di alimenti e bevande. A suo carico è scattato anche il sequestro della merce. Nel corso dell’attività di monitoraggio un minore, invece, è stato segnalato all’autorità giudiziaria per il reato di danneggiamento aggravato. Con una bomboletta spray avrebbe imbrattato un muro. Un extracomunitario, è stato arrestato in esecuzione di un provvedimento restrittivo emesso dal Tribunale. Deve scontare, in carcere, la pena di quattro mesi di reclusione per resistenza a pubblico ufficiale. I poliziotti, inoltre, hanno eseguiti controlli amministrativi presso numerosi esercizi commerciali tra cui pub, bar, circoli privati e venditori ambulanti.

 

ALTRE NOTIZIE NEL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA

 

 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X