stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Entra in una casa a Marsala, arrestato un somalo
CARABINIERI

Entra in una casa a Marsala, arrestato un somalo

MARSALA. Un richiedente asilo somalo, Abi Ahmed, di 23 anni, è stato arrestato dai carabinieri a Marsala dopo che è entrato, rompendo una porta-finestra, in un appartamento di un palazzo di fronte al Tribunale dove vive un'anziana coppia. L'uomo è stato messo in fuga dalle grida dei coniugi.

L'extracomunitario è stato bloccato davanti la vicina Casa di riposo per anziani «Giovanni XXIII», di cui era ospite ed è ora accusato di violazione di domicilio aggravata da danni sulle cose. Nei giorni scorsi era andato in escandescenze, senza apparente motivo, fracassando mobili e suppellettili della casa di riposo ferendosi anche a un piede; per questo era stato accompagnato nel Pronto Soccorso. Il somalo aveva anche aggredito il personale della struttura di accoglienza. Il giudice nei suoi confronti ha disposto la misura cautelare del divieto di dimora nel territorio del Comune di Marsala.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X