stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Auto contro un muro: muoiono due giovani. Lutto cittadino a Salemi
SANTA NINFA

Auto contro un muro: muoiono due giovani. Lutto cittadino a Salemi

di

TRAPANI. Incidente mortale a Santa Ninfa in provincia di Trapani. Un'auto con a bordo quattro giovani di Salemi si è schiantata contro un muro di un'abitazione al chilometro 43+700 lungo la strada statale 119. Due ragazzi di vent'anni sono morti sul colpo rimasti incastrati nell'auto. Per estrarre i corpi dalle lamiere contorte dell'abitacolo è stato necessario l'intervento dei vigili del fuoco. Le vittime sono Rossella Patti, 19 anni, e Antonino Graffeo, 25 anni.

Sono ricoverati all'ospedale di Castelvetrano in prognosi riservata e sempre in condizioni molto gravi Cristofer D'Amico e Salvatore Adamo, entrambi 18enni. L'auto, una Seat Arosa, sulla quale viaggiavano in direzione di Castelvetrano, si è schiantata contro lo scheletro di una casa presente sul lato opposto al loro senso di marcia. Tra le cause che avrebbero determinato l'incidente vi sarebbe la velocità sostenuta. I rilievi sono stati effettuati dai carabinieri intervenuti sul posto con i vigili del fuoco del distaccamento di Castelvetrano e operatori con ambulanze del 118. Le salme dei due giovani morti sono state già restituite ai familiari.

 

Lutto cittadino a Salemi nel giorno dei funerali di Antonino Graffeo, di 25 anni e Rossella Patti, di 19 anni. A proclamarlo il sindaco Domenico Venuti che già ieri sera, trovandosi casualmente a Santa Ninfa, era stato tra i primi ad arrivare sul luogo dell'incidente nel quale sono rimasti gravemente feriti anche due diciottenni Cristofer D'Amico e Salvatore Adamo. "La nostra comunità - ha dichiarato il sindaco Venuti - è rimasta sgomenta dall'accaduto". I funerali di Graffeo e Patti saranno celebrati separatamente.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X