stampa
Dimensione testo

Calcio

Home Sport Calcio Il Trapani non gioca, scontro tra Evacuo e Pellino. Il capitano: "Umiliati dal club"
3-0 A TAVOLINO

Il Trapani non gioca, scontro tra Evacuo e Pellino. Il capitano: "Umiliati dal club"

trapani calcio, Trapani, Calcio
Evacuo e Pellino

La stagione del Trapani calcio parte male, malissimo anzi meglio dire non parte. Ieri la squadra non è scesa in campo contro la Casertana, con gli ispettori federali, come riporta Laura Spanò in un articolo del Giornale di Sicilia in edicola, presenti al Provinciale (mai così numerosi, un vero record, sembra ve ne fossero almeno sei), che hanno attestato la mancanza delle condizioni per svolgere la gara.

Irregolare era la posizione dell’allenatore Oberdan Biagioni (problema poi risolto) e del medico sportivo che andava a sostituire il dottore Giuseppe Mazzarella, attualmente in malattia. Adesso si attende la decisione del giudice sportivo che assegnerà lo 0-3 a tavolino ed il punto di penalizzazione per i granata.

Ma dal campo si passa allo spogliatoio con il capitano Felice Evacuo che accusa il club: "Una società con un minimo di organizzazione avrebbe potuto evitare questa situazione". Pellino ha tentato una timida difesa ma Evacuo, in un vero faccia a faccia, si è rivolto a Pellino: "Dai la colpa a Mazzarella, poi i giocatori sindacalizzati, poi ai tifosi con le spranghe, poi ai dipendenti. Dai la colpa a tutti. Ci stai facendo fare figure di m... clamorose, il dottore non si tessera la sera prima della partita. C’era il tempo per tesserare allenatore e medico".

L'articolo completo nell'edizione del Giornale di Sicilia in edicola

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X