Il Trapani tra presente e futuro. Baglio: "Svolta vicina"

di
trapani calcio, Trapani-Piacenza, Francesco Baglio, Maurizio De Simone, Trapani, Calcio
Tifosi in festa per la promozione del Trapani Calcio in serie B

Con il passare delle ore cresce in città l'apprensione della tifoseria granata che, dopo la promozione magica raggiunta sabato sera sul campo con il 2-0 inflitto al Piacenza, rimane in attesa di segnali confortanti principalmente sull'esito favorevole delle procedure di iscrizione al prossimo campionato di Serie B.

L'attuale proprietà, la FM Service srl, rappresentata dall'ad Maurizio De Simone, ha annunciato la volontà di cedere le quote di maggioranza della società granata ma la partita, ovviamente, si gioca parallelamente su due tavoli.

Su uno, quello forse più importante, c'è appunto la cessione societaria o quantomeno del suo pacchetto di maggioranza che De Simone darà solo al migliore offerente, sull'altro ci sono le procedure amministrative per l'iscrizione che richiedono tutta una serie di adempimenti da completare inderogabilmente entro lunedì prossimo, a cominciare dalla fideiussione bancaria o assicurativa di 800 mila euro. Quello che resta da capire è se le due vicende sono svincolate o se l'una marcia insieme all'altra.

"De Simone assicura di avere la possibilità di potere adempiere anche da solo a quello che serve - spiega il presidente Francesco Baglio - ma non è certo un segreto che sta attivamente cercando partner e non mancano certo i candidati".

Baglio ovviamente si sta adoperando affinché venga trovata la migliore soluzione alla vicenda. "Non sono sinceramente in grado di fornire altri particolari - continua - salvo il fatto che nelle prossime ore il rebus sarà risolto. Io, per quanto possa valere il mio stato d'animo, sono più che ottimista che la situazione si risolva per il meglio".

Parole con le quali il legale rappresentante della società granata prova a rassicurare la piazza. Una situazione, dunque, che dovrebbe essere più chiara già questa mattina quando potrebbero arrivare conferme ufficiali sulla cessione della società.

La notizia completa nel Giornale di Sicilia in edicola

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X