Calcio giovanile, ad Alcamo il "Costa Gaia" senza squadre estere

ALCAMO. E' stata presentata al Centro congressi Marconi di Alcamo la ventottesima edizione del torneo "Costa Gaia", organizzata con grandi difficoltà economiche e stavolta senza squadre straniere. La Scuola calcio Adelkam di Alcamo è comunque riuscita ad ottenere la partecipazione di Juventus e Inter, oltre che di Palermo, Trapani, Prato e altri club italiani. In queste immagini il convegno con dirigenti e calciatori del Palermo e del Trapani, oltre che con il giornalista Italo Cucci, preceduti dagli interventi del direttore generale dell'Adelkam Gaetano Lo Monaco, del giornalista Giuseppe Maniscalchi e con Piero Messana nel ruolo di presentatore. Per il Palermo il direttore generale Dario Baccin, assieme al bomber Andrea Belotti, mentre in rappresentanza dei granata Vincenzo Todaro, nuovo team manager, e alcuni giovani calciatori della squadra di Boscaglia: Mattia Aramu protagonista, qualche anno fa, al Costa Gaia con il Torino, Mattia Caldara, cresciuto nell’Atalanta e che ha appena debuttato con la maglia dell’Italia di serie B, Andrea Pastore cresciuto nel Siena. Servizio di Massimo Provenza

© Riproduzione riservata

TAG: ,

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X