stampa
Dimensione testo

Società

Home Video Società Parrucche in dono alle donne che lottano contro il cancro: a Trapani il progetto Bucaneve

Parrucche in dono alle donne che lottano contro il cancro: a Trapani il progetto Bucaneve

Una parrucca in dono ad ogni donna che sta combattendo la sua battaglia contro il cancro. Un gesto per dire alla donna di non rinunciare alla sua femminilità, a restare se stesse. Prende il via a Trapani il progetto #Bucaneve, nato dal protocollo d'intesa fra la Lilt (Lega italiana per la lotta contro i tumori) e la Aldo Coppola by Nino Grammatico.

Questo progetto si pone l'obiettivo di offrire un aiuto concreto alle donne affette da alopecia causata dalla chemioterapia, donando in comodato d'uso gratuito una parrucca, con il solo vincolo di restituirla al termine dell'utilizzo. Una vera catena di solidarietà attraverso la quale le parrucche, vengono messe a disposizione di altre donne che ne hanno bisogno ma che per motivi economici non possono permettersele.

Il progetto si chiama “Bucaneve”, perché è "un invito a rinascere nella fredda stagione come il bucaneve, fiore capace di compiere il miracolo di fiorire in inverno e che nella simbologia dei fiori è simbolo di speranza, di consolazione e che segna il passaggio dal dolore ad un nuovo inizio".

Saranno messe a disposizione 6 parrucche di alta qualità e una consulenza gratuita a ogni donna per aiutarla a scegliere la parrucca più adatta alla propria immagine.

Per soddisfare più richieste possibili, verrà avviata la campagna di crowdfunding attraverso il coinvolgimento di sponsor pubblici e privati per fare in modo che più donne possano usufruire di questo servizio. A fare da sponsor possono essere istituzioni, banche, enti pubblici, comitati, comunità religiose, associazioni no profit ma anche società profit che operano in un settore affine ai temi promossi dall’iniziativa o che semplicemente hanno a cuore la causa in oggetto.

Nel mese di ottobre sarà avviata la campagna di comunicazione social #Progetto Bucaneve che avrà come testimonial donne che rivestono ruoli di spicco nella politica, nella medicina, nello sport, nello spettacolo, nella musica. Il direttore creativo sarà il fotografo trapanese Piero Lazzari.

Le interviste alla Presidente della Lilt Trapani Elisabetta Butera all'hair stylist trapanese Nino Grammatico.

© Riproduzione riservata

TAG:

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X