stampa
Dimensione testo

Società

Home Video Società Alcamo, il Comune bussa al Gal per salvare il Blues Festival

Alcamo, il Comune bussa al Gal per salvare il Blues Festival

L'amministrazione bussa alle porte del Gruppo di azione locale per non fare morire il rinomato evento che da un oltre un ventennio contribuisce a recare lustro alla città

ALCAMO. “Dal Gal Golfo di Castellammare potrebbero venire contributi fondamentali per organizzare un evento di valorizzazione e promozione dei prodotti tipici che si possa collegare alla ventunesima edizione del Blues Festival ad Alcamo”. Ad affermarlo è l’assessore comunale al Turismo e allo Spettacolo, Stefano Papa. Il Comune, insomma, bussa alle porte del Gruppo di azione locale per non fare morire il rinomato evento musicale che da un oltre un ventennio contribuisce a recare lustro alla città di Alcamo nel mondo. L'intervista al direttore artistico Francesco Campo e all'assessore. Servizio di Massimo Provenza

© Riproduzione riservata

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X