stampa
Dimensione testo

Multimedia

Home Video Multimedia Dolci, giocattoli e doni: ad Alcamo la "Giornata del regalo" - Video

Dolci, giocattoli e doni: ad Alcamo la "Giornata del regalo" - Video

Presenti circa quindici associazioni

ALCAMO. Erano circa una quindicina le associazioni presenti al Collegio dei Gesuiti, per la seconda edizione della “Giornata del regalo”, un'iniziativa che l'assessore comunale Selene Grimaudo ha lanciato nel mese di ottobre scorso e che è stata istituita con una delibera di giunta, per svolgersi con cadenza mensile. Negli stand allestiti c’erano doni particolari, dalle “cuddureddi”, tipiche specialità dolciarie, realizzate dall’Associazione Sclerosi Multipla Sacro Cuore, ai simpaticissimi e bei cagnolini che l’Associazione Diritto Animale offre a chi voglia adottarli, ma anche laboratori di disegno con, all’opera, ragazzini e bambini.

In dono anche giocattoli ma soprattutto, oltre a doni materiali, informazioni e tante possibilità di scambio, di reciproco arricchimento morale e per regalare tanto coraggio e assistenza a chi ne ha bisogno perché afflitto da problemi fisici ed è diversamente abile. La caratteristica della “Giornata del regalo” è che “non c’è scambio di denaro né c’è l’obbligo del baratto”, come ha spiegato già l’assessore Grimaudo ribadendo che “in questo particolare momento di crisi economica è necessario essere solidali con chi ha difficoltà. Le associazioni partecipanti si fanno gestori di questa giornata”. La locale Associazione Sclerosi Multipla Sacro Cuore presieduta da Luca Scalisi si è presa in carico l’impegno di invitare, per questa seconda edizione, tutte le realtà del territorio operative nel volontariato sociale e, quindi, in particolare per le persone più svantaggiate. Servizio di Massimo Provenza

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X