stampa
Dimensione testo

La processione e le interviste: i Misteri di Trapani in una lunga diretta video

TGS ed RTP raccontano i Misteri di Trapani. Per il secondo anno consecutivo le due emittenti scendono in campo per la lunga diretta di quasi nove ore, durante la quale Salvo La Rosa e Rosi Orlando raccontano le venti stazioni dei Misteri. Oltre alle immagini anche interviste live ad esperti, sacerdoti, storici, esponenti delle autorità civili e religiose.

Partenza dalla chiesa delle Anime del Purgatorio, con «La Separazione ('A Spartenza)» che prende il nome dagli orefici. Segue, «La lavanda dei piedi», affidato ai pescatori e «Gesù nell'orto dei Getsemani» rappresentato dal ceto degli ortolani. Per il Mistere dell'«Arresto» scendono in campo i metallurgici e sulla «caduta al Cedron» tocca ai naviganti. I fruttivendoli accompagnano il Mistere di «Gesù che si sottopone all'interrogatorio dinanzi ad Hanna», barbieri e parrucchieri «La Negazione» in cui Pietro rinnega tre volte Cristo, e i pescivendoli «Gesù dinanzi ad Erode» fino alla tremenda «Flagellazione», con muratori e scalpellini. E così via, poi fino alla conclusione, dopo le 22, con la Madonna dolente avvolta nel suo manto nero.

In onda anche su Viva L'Italia Channel (canali 875 e 879 di Sky), in streaming sui siti www.gds.it e www.gazzettadelsud.it e sulla pagina Facebook Salvolarosaofficial.

© Riproduzione riservata

PERSONE:

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X