Calatafimi si trasforma in un «paese presepe»

CALATAFIMI. Forti del successo riscontrato negli anni passati, si ripropongono a Calatafimi Segesta il "Natale in 500" nella chiesa del Purgatorio in corso Garibaldi e il Presepe Vivente nel quartiere "Li Ficareddi". Il programma è stato diffuso in questi giorni dalla locale Associazione culturale "Calatafimi è", la quale, per le imminenti festività natalizie, ha indetto anche il 1° Concorso fotografico "Natale a Calatafimi", in collaborazione con l'Associazione "I Colori della Vita" di Trapani.

Il "Natale in 500" prenderà il via l'8 dicembre e durerà fino al 6 gennaio. Consiste nella realizzazione di presepi all'interno di autovetture Fiat 500. Giunge alla sua sesta edizione ed è ideato e portato avanti, in particolare, dal "Nuovo Gruppo 500 Calatafimi". Intanto, a partire dalle 4.30 del mattino dell'8 dicembre, giornata dell'Immacolata, non mancherà la tradizionale processione della "'Mmaculatedda" lungo le vie del centro storico calatafimese. Il Presepe Vivente, organizzato dall'Associazione culturale "Calatafimi è…", è in programma per dopo Natale, precisamente nei giorni 26, 27 e 30 dicembre 2015, poi 2 e 6 gennaio 2016, dalle 17.30 alle 22.

Testo di Massimo Provenza

Video tratto dal canale Youtube "Giuseppe Ferrara"

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X