stampa
Dimensione testo

Sequestro milionario all'imprenditore Savalli, sigilli anche a l'ex hotel Kempinsky di Mazara

Tra i beni sequestrati a Giovanni Savalle, tributarista e imprenditore, accusato di gestire il tesoro del boss latitante Matteo Messina Denaro, c'è anche la struttura dell'ex hotel Kempisky, resort di lusso di Mazara del Vallo.

L'immobile, e tutta l'area con terreno e piscina finiti sotto sequestro, erano di Savalle. L'attività, gestita da una società totalmente estranea all'indagine, resta però in funzione. La società subentrata a Savalle ha in affitto la struttura dall'amministratore giudiziario a cui paga il canone.

© Riproduzione riservata

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X