stampa
Dimensione testo

Gli investigatori: "Cosa nostra trapanese è ancora forte e retta da Messina Denaro"

TRAPANI. "Cosa nostra trapanese è forte, dura ed è saldamente tenuta nelle mani di Messina Denaro", lo ha il generale comandante dei Ros, Pasquale Angelo Santo, intervistato a margine della conferenza stampa che ha illustrato il blitz che ha disarticolato i clan di Mazara del Vallo e Castelvetrano.

© Riproduzione riservata

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X