stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Video Cronaca Salvataggio con mare forza 6, l'impresa di un elicottero della guardia costiera - Video

Salvataggio con mare forza 6, l'impresa di un elicottero della guardia costiera - Video

La motovedetta della Capitaneria di Porto era arrivata sfidando le onde del mare forza 6 nella zona di Pantelleria. Più volte gli uomini della Guardia Costiera hanno tentato di affiancare l'imbarcazione per soccorrere un marittimo indiano che si era fratturato una gamba e doveva essere trasferito d'urgenza in ospedale. Non riuscendo a salire a bordo è stato chiesto l'intervento dell'elicottero.

Gli uomini della Guardia costiera si sono calati giù sul grande mercantile con una barella. Il vento soffiava molto forte. Reggere in equilibrio l'elicottero non era cosa semplice. Una volta arrivato sulla prua della nave uno degli uomini si è calato giù. Ha imbracato il ferito e dall'elicottero, con il verricello, lo hanno portato a bordo. Sono stati lunghi momenti di tensione visto che in quel momento le condizioni meteo marine erano pessime.

Finalmente il marittimo è stato sistemato sull'elicottero e trasportato d'urgenza all’ospedale Sant’Antonio Abate di Trapani. L'uomo si trova ricoverato nel reparto di ortopedia. E' stato sottoposto ad un delicato intervento chirurgico per una frattura scomposta del femore.

Tutte le operazioni sono state coordinate dalla sala operativa di Palermo direttamente dal comandante della direzione marittima Gaetano Martinez. Capitaneria che in queste ore sta ancora cercando sempre con mezzi aerei e motovedette un marittimo romeno che è scomparso in mare da alcuni giorni mentre la grossa imbarcazione si trovava nella zona di Gela. Al momento le ricerche non ha dato alcun risultato.

© Riproduzione riservata

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X