stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Foto Cronaca Alcamo, degrado vicino al Castello di Calatubo: la strada invasa dai rifiuti

Alcamo, degrado vicino al Castello di Calatubo: la strada invasa dai rifiuti

di

Uno spettacolo non proprio decoroso quello che appare a chi vuole visitare il Castello di Calatubo in territorio di Alcamo. Lungo la strada che conduce al castello, infatti, si trovano cumuli di rifiuti di ogni specie.

Uno scenario certamente sgradevole non solo per visitatori e turisti ma anche per chi in questi anni si è speso per salvaguardare questo bene, dal degrado e dall'abbandono totale. La denuncia arriva dall'associazione "Salviamo il Castello di Calatubo", tra i promotori Stefano Catalano, che da anni si battono per la salvaguardia di questo antico maniero, visibile percorrendo l'autostrada A29, Palermo-Mazara del Vallo.

Un Castello che oggi è visitabile grazie proprio al lavoro realizzato dall'associazione e dal Comune di Alcamo. “Non ci sono parole – scrivono i rappresentanti dell'associazione - per descrivere il grado di inciviltà a cui si è costretti ad assistere in tutto il nostro territorio. Bisogna che le istituzioni inaspriscano al massimo i controlli facendo fronte con ogni mezzo possibile nel reprimere questa cultura della non cultura e della barbarie. Ovviamente - aggiungono - i rifiuti vanno tempestivamente rimossi e non a distanza di anni. Di contro noi cittadini abbiamo il dovere di denunciare e rendere impossibile la vita a questa gente che ha deciso di mortificare e avvelenare la nostra terra”.

© Riproduzione riservata

TAG:

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X