stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Foto Cronaca Erice, nel bosco del futuro ogni albero ha il nome di un bambino

Erice, nel bosco del futuro ogni albero ha il nome di un bambino

Giorgia, Giulia, Matteo, Stefano, Michele e altri 95. Ad Erice ogni albero ora porta il nome del bambino che lo ha piantato. Armati di zappetta hanno collocato lecci, frassini e roverelle nella zona dei Runzi, devastata qualche anno fa da un incendio.

L’iniziativa, nell'ambito della Festa dell'Albero, è stata promossa dal circolo Legambiente Nautilus Trapani-Erice, dall’Azienda Foreste di Trapani, che ha donato le piante, e dalle associazioni Bajuolo, Fronte Comune e Humanitas, con il patrocinio del Comune di Erice. Saranno proprio i bambini e i volontari ericini dell’associazione di Protezione civile a prendersi cura, durante tutto l’anno, degli alberelli che diventeranno baluardi naturali nella lotta al cambiamento climatico. E, soprattutto, rappresentano un primo passo per il rimboschimento di Erice.

 

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X