stampa
Dimensione testo

Sport

Home Sport Alcamo, il mondo dei motori in lutto: morto l'ex pilota Nino Catalano
AVEVA 80 ANNI

Alcamo, il mondo dei motori in lutto: morto l'ex pilota Nino Catalano

Lutto nel mondo dell’automobilismo e non solo quello alcamese. E’ morto l’ex pilota Nino Catalano, sposato con due figli. Aveva compiuto 80 anni lo scorso mese di novembre, e molto probabilmente era uno degli ultimi "gentleman driver" siciliani rimasti. E’ stato uno dei piloti più forti di tutti i tempi in Sicilia, soprattutto nella zona di Trapani, dove iniziò a correre nel 1962 al volante di una 1100 Tv.

Impiegato presso l’esattoria comunale è stato concessionario della Lancia e per tanti anni rivenditore di moto delle migliori marche. "Dopo la 1100 salì al volante di una Lancia B 20, su un Abarth Mille con la quale mantiene un record: conquistò un quarto posto assoluto alla Monte Bonifato dove è stato il migliore pilota alcamese classificatosi in tutte le edizioni. Ha conquistato numerosi primi di classe come alla Tre ore notturna di Siracusa con la 1100 Tv e così in tante cronoscalate e gare su pista - ricorda Giuseppe Maniscalchi -.  Ha partecipato a numerose edizioni della Targa Florio con la Lancia HF. Ha corso al Mugello, Vallelunga, Monza e in tante altre piste salendo spesso sul podio".

Le sue auto sono state elaborate dai migliori preparatori d’Italia. Tra i tanti risultati anche un settimo posto assoluto alla Monte Erice. Ha corso per diversi anni con lo pseudonimo di Goldfingher e Scrambler. I funerali saranno celebrati domani martedì 10 gennaio alle ore 16 nella chiesa di Sant’Oliva.

© Riproduzione riservata

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X