stampa
Dimensione testo

Sport

Home Sport Esordio amaro in European Cup, Handball Erice beffato dal Maccabi
PALLAMANO FEMMINILE

Esordio amaro in European Cup, Handball Erice beffato dal Maccabi

Trapani, Sport
Silvia Basolu

Esordio amaro in Europa per l’Handball Erice, che ha perso nei secondi finali la gara d’andata, valida per il secondo turno dell’European Cup contro il Maccabi Arazim Ramat con il risultato finale di 24 a 25. Una gara che aveva visto le ericine in vantaggio per tutta la durata dell’incontro, prima della rete di Ulzari, che, a quaranta secondi dal termine ha deciso le sorti del match. L’esperienza di Satta e Coppola e la precisione di Cozzi non sono state sufficienti per vincere l’incontro. Top scorer del match l’atleta ucraina Hanna Sorozhuk, che con le sue dieci reti ha guidato la rimonta del Maccabi Arazim Ramat. Le squadre torneranno nuovamente in campo domani al PalaCardella, per la gara di ritorno, che avrà inizio alle 18, e che verrà trasmessa su EHF Tv e sulle pagine Facebook dell’Handball Erice e di Telesud Trapani.

Bene il primo tempo 

Ritmi di gioco abbastanza lenti, con Gorbatsjova assai precisa dai sette metri. L’Handball Erice, comunque, gestisce il vantaggio per tutta la durata del primo tempo, prima del rientro del Maccabi sul 5-5 (18’). Nonostante ciò le Arpie non demordono ed allungano nuovamente nel finale della prima frazione di gioco. grazie alle reti di Cozzi, chiudendo il primo tempo sul punteggio di 12-8. Nel corso del gioco il Maccabi ha perso Ana Blagojevic per un infortunio al ginocchio. L’Handball Erice, invece, ha dovuto fare a meno di Gorbatsjova, le cui condizioni fisiche, comunque, non appaiono preoccupanti.

La vittoria sfuma ne finale

Parte bene la formazione di casa con sei lunghezze di vantaggio al momento della realizzazione di Yudica (27’ 14-8). Il Maccabi, però, non molla, riportandosi in gioco negli ultimi dieci minuti di incontro. L’Handball Erice prova a reagire con tre reti di vantaggio costruite da Coppola, Cozzi e Basolu. Nel finale, però, quando la partita sembrava indirizzata verso il succeso delle ericine, Storozuk e Ulzari conquistano la vittoria del Maccabi, che trova il suo primo vantaggio solamente a quaranta secondi dal termine dell’incontro con la stessa Ulzari. La gara poi finisce con il risultato finale di 24-25.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X