stampa
Dimensione testo

Sport

Home Sport La Sigel Marsala non si ferma più: Busto ko e vola al secondo posto
VOLLEY FEMMINILE

La Sigel Marsala non si ferma più: Busto ko e vola al secondo posto

di

Sigel stellare. Dopo l’impresa di Torino, piega al Bellina anche la temutissima Futura Giovani Busto Arsizio e balza da sola al secondo posto alle spalle della capolista Roma, a sua volta vittoriosa in casa contro la Barricalla. Per le marsalesi un altro successo meritato, un’altra prova di spessore al cospetto di una formazione con la quale, fino a ieri, condividevano il terzo posto.

Come ci si attendeva, è stata battaglia dal primo all’ultimo scambio, con la Sigel protagonista di un portentoso avvio in cui, trascinata dalla solita Lauryn Gillis e da una straordinaria Pistolesi (che hanno chiuso con 20 e 12 punti all’attivo), ha dato anche lasensazione di poter vincere facile, anche se alla distanza ha dovuto stringere i denti per rintuzzare colpo su colpo gli attacchi della formazione lombarda, giunta a Marsala in serie positiva da tre giornate.

Sigel, come detto, incontenibile nella parte iniziale del match: 4-2, 10-5, 15-9, addirittura 21-13. Busto Arsizio soffre, ma coach Lucchini azzecca una serie di cambi e la sua squadra si riporta in partita con un break di 5-0 (21-18) per impattare addirittura sul 23-23 prima di cedere il punto sul 2 5 -2 3 .

Le ospiti si fanno valere e appaiono ben messe in campo anche nella seconda frazione che le vede sempreavanti (1-3, 7-10, 13-16, 17-22) fino al 19-25. Sull’1-1, la Sigel viene presa per mano da una straordinaria Mazzon (per lei, alla fine, 17 punti) e ancora dalla Pistolesi e dalla Caruso. Dopo l’iniziale equilibrio (7-7, 10-9, 16-16), riesce a mettere il naso avanti sul 22-19 per chiudere sul 25-20.

Marsala sempre avanti anche nel quarto set: 6-3, 11-6, addirittura 20-13. Busto Arsizio opera una rimonta forse insperata e raggiunge il 21-20. Ma capitan De Michelis e compagne non si lasciano sorprendere e chiudono sul 25-21. Domenica Sigel ancora in casa per ospitare Mondovì

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X