stampa
Dimensione testo

Sport

Home Sport Battuta d'arresto per la Sigel Marsala, ma si pensa già al Pinerolo
PALLAVOLO

Battuta d'arresto per la Sigel Marsala, ma si pensa già al Pinerolo

di

S’è spezzata in Piemonte, sul campo della Lpm Bam Mondovì, la straordinaria serie positiva della Sigel che s’era presentata alla sfida della sesta d’andata della A2 femminile reduce dal “pieno” di due giorni prima a Busto Arsizio.

Una vittoria, quella contro le varesotte, che aveva consentito alle lilibetane di brindare al loro quarto successo stagionale dopo i precedenti trionfi contro Olbia e Exacer Montale in trasferta e Cus Barricalla Torino in casa.

E c’era così tanto entusiasmo nell’entourage azzurro che quasi quasi (ma è proprio un modo dire) si è fatto fatica, al termine della sfida di Mondovì, ad accettare il verdetto del campo e il responso di un match che, probabilmente, non poteva avere altro esito tenuto conto, tanto per intenderci, che le padrone di casa erano riuscite perfino a battere la capolista Acqua & Sapone Roma.

Per la Sigel, comunque, una battuta d’arresto che può starci. Un’alt ra prova di spessore con buone prestazioni personali della Gillis nonché di Pistolesi e Mazzon, che la dice lunga su quelle che sono le potenzialità della squadra, attesa ora dal match casalingo contro il Pinerolo di coach Marchiaro e dalla successiva trasferta sul campo del Club Italia Milano.

L'articolo completo nell'edizione di Trapani del Giornale di Sicilia di oggi.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X