stampa
Dimensione testo

Sport

Home Sport Trapani, esplode il gioco del padel: realizzati nuovi campi
FEDERTENNIS

Trapani, esplode il gioco del padel: realizzati nuovi campi

di
padel, Trapani, Sport

Il padel è una nuova disciplina sportiva affiliata alla Federazione Italiana Tennis che sta riscuotendo negli ultimi mesi in tutta la penisola un grande successo. Anche in provincia di Trapani il padel ha preso piede con la creazione degli appositi campi e con un numero sempre maggiore di praticanti.

Allo stato attuale un solo campo è regolarmente affiliato alla Federtennis e si tratta di quello del Circolo Tennis Rocco Ricevuto di Trapani. Il campo è nato su volere di Ezio Ricevuto e Marcello De Martino, dirigenti del circolo, considerate le notevoli richieste da parte soci del Club.

A Trapani sono sorti, prima di quello del Rocco Ricevuto, altri campi che hanno ottenuto un successo notevole tanto da spingere i dirigenti Ricevuto e De Martino del club trapanese ad intraprenderne la costruzione. Il campo del Ricevuto ha avuto subito successo con una frequenza notevole tanto che è difficile trovare delle ore disponibili. Il padel è un gioco divertente, cui si applicano le regole del tennis pur se con alcune varianti, e viene praticato da giovani e meno giovani di entrambi i sessi. Al padel si avvicinano non solo chi ha praticato o pratica il tennis, ma anche molti neofiti a testimonianza della divulgazione che ha avuto e della facilità di gioco.

Nelle intenzioni del circolo trapanese, dopo l'omologazione del campo, vi è l'organizzazione di un torneo su base regionale, ma tutto è stato rimandata a causa del Covid 19.

L'articolo completo nell'edizione di Trapani del Giornale di Sicilia di oggi.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X