stampa
Dimensione testo

Sport

Home Sport Volley, Sigel Marsala - Cutrofiano a porte chiuse anzi no: "Non si gioca"
SERIE A/2

Volley, Sigel Marsala - Cutrofiano a porte chiuse anzi no: "Non si gioca"

di
sigel marsala, volley, Trapani, Sport

Sigel Marsala e Cutrofiano erano pronte per trasferirsi in palestra dove si sarebbero affrontate sia pure a «porte chiuse» per l'ultima d'andata della fase salvezza della A-2 quando, con un comunicato di poche righe a firma del direttore generale Cristiano Zatta, la Lega Volley di A ha imposto di non giocare. E ha sospeso tutte le gare in programma, che sono state rinviate a data da destinarsi secondo una rimodulazione del calendario che verrà fatta nei prossimi giorni con l'eventuale spostamento delle date fissate per play-off e play-out.

Per la Sigel, insomma, dopo quello di domenica scorsa quando avrebbe dovuto affrontare in trasferta la Exacer Montale, uno «stop» che ha colto tutti di sorpresa e non proprio… gradito da una squadra in ottima salute e reduce, dopo l'arrivo in panchina di Daris Amadio, da tre successi di fila grazie ai quali è rientrata in lotta per la salvezza dopo avere chiuso all'ultimo posto la prima parte di stagione.

«Il rinvio della gara all'ultimo minuto -osserva il presidente Alloro- ci ha spiazzati. Ci siamo riuniti in palestra assieme alle ragazze e concordato il da farsi per i prossimi giorni visto che verosimilmente non si giocherà nemmeno domenica. Ci alleneremo in palestra, ma rigorosamente a porte chiuse per come abbiamo chiesto a tutte le ragazze di evitare, nel tempo libero, posti affollati e di attenersi a tutte le altre direttive del decalogo diramato dal Ministero della Salute. Il momento è particolare e molto delicato. E le società devono vigilare sull'osservanza delle regole da parte delle proprie tesserate. Sapremo forse in settimana quando si potrà ricominciare e quando potranno essere recuperate le gare saltate contro Montale e Cutrofiano».

L'articolo completo sull'edizione del Giornale di Sicilia in edicola

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X