Questo sito contribuisce all’audience di Quotidiano Nazionale

Alloro e Buscaino sorridono, Scirè torna alla Sigel Marsala

A distanza di qualche anno da Maria Laura Patti (sin qui unica giocatrice marsalese ad avere giocato, esattamente nel 2012-2013, in serie A2, con la Sigel), anche Chiara Scirè, classe '95, 174 centimetri di altezza, di ruolo opposto ma spesso adattata a giocare da martello, la prossima stagione potrà calcare, con la «sua» Sigel, i taraflex della seconda serie nazionale.

Come anticipato nei giorni scorsi, Scirè è tornata infatti da ieri in azzurro, fortemente voluta dal presidente Alloro e dal diesse Buscaino, che si sono già assicurate nelle prime settimane di mercato le registe Cecilia Vallicelli e Giulia Galletti, i due liberi Martina Lorenzini e la riconfermata Simona Vaccaro, nonché la centrale milanese Silvia Bertaiola, affidando il tutto nelle mani del neo tecnico Paolo Collavini in attesa di completare il roster con un altro opposto, una centrale e due schiacciatrici.

E Chiara Scirè vi ha fatto ritorno alla grande dopo avere disputato la B1 a Capo Boeo appena due stagioni addietro e dopo due anni di gavetta a Modica, città in cui ha disputato prima la B2 e poi la B1. Due campionati bellissimi, in cui ha maturato una bellissima esperienza, giocando sempre da titolare e ottenendo al termine del primo anno una fantastica promozione in B d'Eccellenza per sfiorare appena pochi mesi addietro anche la qualificazione ai play-off per la A.

L'articolo completo nell'edizione di Trapani del Giornale di Sicilia di oggi.

Digital Edition
Dal Giornale di Sicilia in edicola

Scopri di più nell’edizione digitale

Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale.

Leggi l’edizione digitale
Edizione Digitale

Tag:

Persone:

Caricamento commenti

Commenta la notizia