stampa
Dimensione testo
L'INCONTRO

Una rappresentanza del Trapani calcio incontra i detenuti in carcere

di

Calciatori e dirigenti del Trapani Calcio nel carcere di Trapani per incontrare i detenuti, e regalare un momento di spensieratezza parlando di sport.

Così una rappresentanza della squadra, davanti a 80 detenuti in regime di media sicurezza, ha portato un saluto e un momento di leggerezza ai reclusi e al personale della Polizia Penitenziaria della Casa circondariale.

Un grande applauso ha accompagnato l'ingresso dei calciatori e dei dirigenti della società granata nel grande salone messo a disposizione per l'incontro. La delegazione ha voluto omaggiare i detenuti con alcuni gadget granata, quali palloni da calcio e braccialetti.

L'iniziativa del Trapani Calcio è stata sposata in pieno dalla direzione della Casa circondariale di Trapani, e in particolare dal comandante della Polizia Penitenziaria Giuseppe Romano, sempre attento e sensibile a tutte quelle iniziative volte a facilitare il recupero e la restituzione alla società dei detenuti. La proiezione di un video con i gol della squadra è servita a rompere il ghiaccio, e preparare le domande che i detenuti hanno voluto rivolgere ai calciatori.

La notizia completa nel Giornale di Sicilia in edicola

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X