stampa
Dimensione testo

Sport

Home Sport Il "nuovo" Mazara lancia la sfida al Paceco
ECCELLENZA

Il "nuovo" Mazara lancia la sfida al Paceco

MAZARA. Crisi chiusa. In un sol colpo Mazara calcio trova il nuovo presidente ed il rientro dell' allenatore Giacomo Modica. Tutto è successo tra ieri pomeriggio e la tarda serata di ieri. "Sarò un presidente operaio".

Si è presentato così alla stampa e ad un gruppo di tifosi, il dottor Filippo Franzone, nuovo presidente del Mazara calcio. "E' arrivato il momento di metterci la faccia e lo sto facendo perché amo Mazara, mi sento mazarese ed ho abbracciato la causa con grande entusiasmo". "Spero - ha detto Franzone - di convincere Modica a riprendere il suo posto con tutto il suo staff. Io, anche se non avevo nessuna carica per farlo, ho rigettato le sue dimissioni. E Franzone, in tarda serata, ha incontrato Modica che, dopo il programma e le certezze esposte, ha deciso di riprendere insieme il cammino in campionato. Ha aggiunto anche che le dimissioni del dirigente Gerolamo Di Giovanni sono state respinte e quindi farà di nuovo parte della dirigenza che è composta, al momento, da quattro persone: Franzone, Di Giovanni, da un commercialista e da un dirigente bancario, dei quali non ha voluto svelare i nomi.

 

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DI TRAPANI DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X