stampa
Dimensione testo

Sport

Home Sport Il Mazara nella «bufera», si dimette il presidente Elio Abbagnato
CALCIO

Il Mazara nella «bufera», si dimette il presidente Elio Abbagnato

MAZARA DEL VALLO. Mazara calcio nella bufera. E se entro sabato non ci sarà qualche schiarita, la squadra rischia di non giocare domenica a Campofranco. E' stato detto in conferenza stampa nel tardo pomeriggio di ieri sia dal vice presidente Gerolamo Di Giovanni che dall' allenatore Giacomo Modica.

La schiarita è collegata alla presenza dell' amministratore delegato Franzone che dovrebbe assumere un ruolo di garanzia per la società. Ma Franzone ieri era assente e non è stato rintracciabile.

La bufera è stata avviata dal presidente Elio Abbagnato, in una lettera indirizzata alla stampa e ai tifosi in cui ha rassegnato le dimissioni. E' stato un fulmine a ciel sereno in città, anche se, nel dopo partita contro Marsala, Ab bagnato era molto giù e risentiva non solo della sconfitta ma anche del futuro del Mazara.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DI TRAPANI DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X