stampa
Dimensione testo

Sport

Home Sport Trapani, Ducarello: "Temo la partita contro la Roma"
BASKET

Trapani, Ducarello: "Temo la partita contro la Roma"

di

TRAPANI. Chi si rivede, stasera al Pala Conad (inizio alle 20): la blasonata Virtus Roma, appena due anni fa alle prese con la finale scudetto, ora autoretrocessa in A2. Partita malissimo (sei sconfitte nelle prime sei giornate), con coach Attilio Caja in panchina inverte la rotta, e sono cinque vittorie consecutive e zona play-off nel mirino. Con la soddisfazione, raccolta domenica scorsa, di suonarle alla Mens Sana Siena nella riedizione in tono minore di quella finale scudetto del 2013. Venerdì, in conferenza stampa, è emersa chiaramente l'enorme stima che coach Ugo Ducarello prova per Caja, sarà un bel duello anche perché Trapani, dopo la brutta figura di Agropoli, ha preparato bene la partita.

E quando Ducarello parlava di "allenamenti tesi, coi giocatori che si sono menati", non lo diceva in senso figurato. Roma ha una squadra corta, ancor di più per l'assenza, causa infortunio muscolare, dell'ex granata Guido Meini. In regia lo sostituirà Simone Bonfiglio, mentre la produzione offensiva romana è affidata alle mani di Alan Voskuil, americano di passaporto danese, 17 di media partita col 37% da tre e, addirittura, 93 dalla lunetta. Sta giocando bene anche il trentaquattrenne Giuliano Maresca, 55% da due. Sotto canestro, Craig Callahan, 15 di media, e il nigeriano Jamal Olasewere.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X