stampa
Dimensione testo
ECCELLENZA

Il Dattilo si ferma, solo pari con la Parmonval

di

PACECO. La Parmoval targata Cerro ferma la capolista Dattilo Noir con convinzione, cuore, ma anche con tanta fortuna. La squadra palermitana ha giocato bene nella prima mezzora, ha messo a segno il gol del vantaggio e poi ha subìto il ritorno della capolista. Il Dattilo Noir di Massimo Formisano deve recriminare per le tante occasioni buttate al vento, ma anche per un approccio sbagliato con la gara. In corso d'opera la squadra ha anche cambiato assetto tattico, abbandonando il trequartista per passare al 4-3-3, ma non è cambiato il risultato.

Prima della gara spazio ai sentimenti, con la consgena di una targa ricordo a Davide Parisi, per i tre anni a Dattilo. Poi inizia la contesa. Al 6' Giammanco appena fuori area cerca il tiro a giro, palla su cui Bevilacqua non arriva, ma lo salva il palo. Al 9' angolo per la squadra palermitana, stacco di testa di Giammanco e palla in rete. Il gol realizzato galvanizza l'undici palermitano, e sembra scuotere i locali che impiegano una decina di minuti per riprendersi. E lo fanno bene visto che al 18' il Dattilo pareggia: contropiede con Marrone che va via a destra, rimette palla tesa al centro, Porto è lesto a mettere dentro.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X