stampa
Dimensione testo
ECCELLENZA

La Folgore a fatica per battere il Raffadali

di

CASTELVETRANO. Vince meritatamente la Folgore contro un coriaceo e mai domo Raffadali, che ha rischiato anche di vincere la gara, ma sarebbe stato una beffa per i locali. La Folgore ha giocato bene soprattutto nel primo tempo ma ha sciupato tantissime occasioni da rete. Gli ospiti, ben messi in campo da Pino La Bianca, ha tentato di arginare gli affondi dei rossoneri che sono andati in vantaggio grazie al rigore trasformato da Licata.

La Folgore, schierata con una difesa a tre, parte subito in avanti e già al 2’ Giordano non sfrutta a dovere un assist di Licata. Il Raffadali risponde bene al 6’ con Vitrano che sugli sviluppi di un traversone, sciupa una favorevole occasione a pochi passi da Montagna. La Folgore capisce che deve stare attenta e sul capovolgimento di fronte questa volta è il talentuoso Scappini ad avere la palla del vantaggio ma è bravo Barbello a respingere in angolo. La Folgore è padrona del campo e al 18’ Licata fa gridare al gol con una staffilata da trenta metri che il numero uno agrigentino respinge d’istinto con i pugni.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA IL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X