stampa
Dimensione testo

Sport

Home Sport Bastano tre minuti al Paceco, Mussomeli crolla
ECCELLENZA

Bastano tre minuti al Paceco, Mussomeli crolla

di
Due ripartenze fatali per i nisseni, prima con Bognanni e poi con Agate e Parisi: il finalizzatore è sempre Terranova

PACECO. Una doppietta di Pierino Terranova in appena tre minuti stende il Mussomeli e consente al Paceco di rimanere in vetta alla classifica seppure in coabitazione con Dattilo Noir e Castelbuono. Una vittoria meritata, quella della formazione di Massimiliano Mazzara, ottenuta contro una squadra che Renato Maggio ha ben messo in campo, che ha retto bene ma solo per un tempo.

I nisseni sono certamente da rivedere: una compagine composta da giocatori esperti, che pratica un ottimo giro di palla, sa esercitare un controllo della zona nevralgica del campo, ma non riesce a trovare modo di verticalizzare vanificando il lavoro svolto. Certo, siamo solo alla quarta di campionato, ma la squadra deve cominciare ad avere una maggiore capacità offensiva e deve lavorare sulla tenuta psicologica. Preso il primo gol si è subito disunita e dopo il raddoppio dei locali è apparsa smarrita. Di contro la capolista ha avuto dalla sua la capacità di non concedere nulla agli avversari nella prima frazione di gara, dove è rimasta attenta e coperta, consapevole del valore degli avversari.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X