stampa
Dimensione testo

Società

Home Società Il Cous Cous Fest torna in una nuova versione, al via da domani a San Vito Lo Capo
24^ EDIZIONE

Il Cous Cous Fest torna in una nuova versione, al via da domani a San Vito Lo Capo

cous cous fest, Trapani, Società
Cous Cous Fest a San Vito Lo Capo

San Vito Lo Capo ospiterà, dal 17 al 26 settembre, la 24esima edizione del Cous Cous Fest. La manifestazione torna in presenza dopo il fermo avuto lo scorso anno a causa dell'emergenza sanitaria. In onore del ritorno, lo slogan di quest'anno è proprio "Together again", cioè "Di nuovo insieme".

Sarano dieci giorni ricchi di appuntamenti tra sfide di cucina, cooking show e degustazioni. L'appuntamento è in una nuova location: il Giardino del Santuario. Nel rispetto delle norme anti Covid, sarà possibile accedere solo esibendo il Green Pass. Tra le novità il RistoFest - la possibilità di degustare il cous cous seduti al ristorante - e la Cous scuola - a tutti coloro che acquisteranno un menu a pranzo nei ristoranti convenzionati si darà la possibilità di assistere ad una lezione sull’incocciata del cous cous. Niente concerti quest'anno, per scongiurare il rischio di assembramenti.

"Sarà un'edizione speciale - spiega il sindaco di San Vito Lo Capo, Giuseppe Peraino - con il ritorno nella location dove il Cous Cous Fest è nato, il Giardino del Santuario di San Vito martire, un posto di grande suggestione e bellezza. Torneremo dal vivo con grande emozione a celebrare il piatto della pace, riconosciuto patrimonio culturale immateriale dall'Unesco, e ad accogliere chef provenienti da tutto il mondo nel segno dell'accoglienza e dell'integrazione culturale".

Si comincia domani (dalle 18 alle 22) con il Campionato italiano Conad: sei chef, selezionati tra candidature ricevute da tutta Italia, si sfidano per vincere il titolo di campione nazionale ed entrare di diritto nella squadra italiana partecipante al Campionato del mondo di cous cous, al via dal 23 settembre, con chef partecipanti da 8 Paesi.

Sul palco salgono anche grandi chef come Filippo La Mantia ed Andy Luotto che presenteranno le loro creazioni, naturalmente a base di cous cous. E ancora, spazio alla tradizione, con le ricette proposte dagli chef sanvitesi, tramandate di generazione in generazione, alle produzioni siciliane d’eccellenza, come il tonno rosso di Sicilia e ad alcune delle migliori etichette dell’isola.

I punti di degustazione sono aperti tutti i giorni dalle ore 12 alle ore 24. Il ticket ha un costo di 10€ e comprende una porzione di cous cous a scelta tra le varianti proposte, acqua o un bicchiere di vino e un caffè omaggio.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X