stampa
Dimensione testo
INAF

Strani fenomeni attorno ai "buchi neri": la scoperta dell'astrofisica di Alcamo

astronomia, Violette Impellizzeri, Trapani, Società
Violette Impellizzeri

Individuati due dischi di accrescimento, a stretto contatto uno attorno all'altro, che ruotano in senso reciprocamente opposto attorno al buco nero supermassiccio della galassia M77. Il fenomeno astronomico mai osservato prima è stato scoperto da un team internazionale di scienziati, guidato da Violette Impellizzeri, astrofisica siciliana di origine alcamese.

La scoperta è stata fatta nel deserto di Atacama in Cile dove Violette Impellizzeri lavora ormai da anni e resa nota dall'Inaf, l'Istituto nazionale di astrofisica.

L'articolo completo di Massimo Provenza nell'edizione del Giornale di Sicilia di oggi.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X