stampa
Dimensione testo

Società

Home Società Al teatro antico di Segesta si parla di pace: Ficarra ospite d'onore
NEL TRAPANESE

Al teatro antico di Segesta si parla di pace: Ficarra ospite d'onore

CALATAFIMI SEGESTA. “Peace Celebration” è il titolo della manifestazione che si svolgerà domani al Teatro Greco di Segesta.

Una serata interamente dedicata alla Pace, con musica, letture, musica, immersi in un contesto che non ha eguali. A promuoverlo è l’associazione “Percorsi”, segretariato del Pledge to Peace, la dichiarazione d’intenti siglata al Parlamento Europeo il 28 novembre 2011, che ha avuto un suo momento focale a Castello Utveggio il 25 maggio scorso, in occasione della conferenza internazionale di Medicina per la Pace. Ospite d’accezione Prem Rawat, ambasciatore del Pledge to Peace, presenza irrinunciabile anche a Segesta. “Peace Celebration” sarà anche l’evento di apertura del Calatafimi Segesta Festival Dionisiache 2015: un’occasione per celebrare il tema della pace insieme a quanti la pace cercano di portarla tutti i giorni, con azioni concrete, nella propria e altrui vita.

«Dobbiamo riflettere sulla pace ogni giorno – afferma Piero Scutari, presidente di “Percorsi” -, e farlo con ogni ezzo. Domenica 28 noi lo faremo attraverso tanti bei momenti, ma soprattutto insieme a tutte le persone eccezionali che abbiamo incontrato lungo il tour siciliano con Medicina per la Pace, l’Avis, gli incontri con le organizzazioni del Pledge».

Importante, questo momento, anche per il sindaco di Calatafimi-Segesta, Vito Sciortino, la cui amministrazione ha aderito al “Pledge to Peace”.

«Siamo veramente onorati di ospitare questo evento – aggiunge il primo cittadino – anche perché sarà l’ouverture della stagione, che non potevamo cominciare meglio di così. Importante, però, per noi sarà continuare su questa strada promuovendo tante altre iniziative di riflessione sul tema della pace».

In tutto 2200 i posti del Teatro di Segesta, che si stanno pian piano riempiendo. La serata, presentata da Massimo Minutella, avrà come protagonisti ufficiali anche Salvo Ficarra e la Lab Orchestra, ma non si escludono sorprese. Lo spettacolo avrà inizio alle 19.30 circa per concludersi intorno alle 21.30, ma si comincerà a entrare alle 17.30 per consentire a tutti di prendere posto serenamente.

L’ingresso sarà gratuito, ma se si vuole prenotare il proprio posto bisognerà farlo attraversoimil sito Internet www.sicilia2015.it oppure scrivendo all’e-mail percorsi@gmail.com.

© Riproduzione riservata

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X