stampa
Dimensione testo

Politica

Home Politica Trapani, nella zona del porto nuove strisce blu il parcheggio
VIABILITÀ

Trapani, nella zona del porto nuove strisce blu il parcheggio

di
parcheggi, zone blu, Trapani, Politica
Gli spazi con le strisce blu in via Ilio

Una città più a misura d’uomo quella che si prevede possa venire fuori con la sistemazione di stalli per la sosta a pagamento distribuiti in alcune zone più sensibili del capoluogo. Meno macchine lasciate a creare confusione e più tranquillità anche nel trovare parcheggi liberi.

La delibera della giunta comunale di Trapani è stata approvata lo scorso 31 maggio e riguarda «parcheggi a pagamento in gestione alla società Atm Spa – modifica e integrazione al piano gestionale operativo». Vista l’ormai apertura della stagione estiva e con un traffico sempre più crescente per via della presenza di numerosi turisti che in particolare prendono d’assalto la zona del porto, dove in molti parcheggiano le auto per potersi poi imbarcare per le isole, è già partita la sistemazione di alcuni stalli e soste a pagamento. A cominciare dalla Via Ilio lato nord e lato sud, dove sono stati completati gli stalli per la sosta a pagamento. Sono stalli questi che rientrano nella cosiddetta area «Grigia» C4, a tariffazione «sociale» senza soluzione di continuità dalle 8 alle 20 nel periodo compreso dal primo ottobre e fino al 31 maggio, escluso i giorni festivi e domenicali.

Dal primo giugno e fino al 30 settembre, inclusi i giorni festivi e domenicali, il pagamento della sosta è dalle 8 alle 24.00 senza soluzione di continuità. Naturalmente si vuole agevolare i turisti o comunque coloro i quali lasciano il proprio mezzo di trasporto in questi luoghi per imbarcarsi alla volta delle Egadi. Questo è sicuramente uno dei luoghi più ambiti vista la vicinanza con il porto. Raggiungerlo da altri luoghi con valigie dietro diventa impraticabile. Anche in via Giuseppe Palmeri lato sud e lato nord nel tratto compreso tra la via Giuseppe Mazzini e piazza Giacomo Ciaccio Montalto, sono stati predisposti stalli a pagamento a tariffazione «sociale».

La delibera prevede ancora, di applicare nella via Cristoforo Colombo, area «Grigia» C1, ambo i lati e in piazza Vittime Motonave Maria Stella, la tariffazione «sociale» senza soluzione di continuità dalle 8 alle 20 nel periodo compreso dal primo ottobre e fino al 31 maggio escluso i giorni festivi e domenicali. Dal primo giugno e fino al 30 settembre, inclusi i giorni festivi e domenicali, il pagamento della sosta è dalle 8 alle 24 senza soluzione di continuità. L’istituzione nel viale delle Sirene lato nord stalli di sosta a pagamento a tariffazione «sociale», area «Grigia» C1 dal primo giugno e fino al 30 settembre, inclusi i giorni festivi e domenicali, con pagamento della sosta dalle 8 alle 24.00 senza soluzione di continuità. Verranno invece istituiti in via Carolina lato sud nel tratto compreso tra la via dei Piloti e la via Cappuccini; in via Carolina lato nord nel tratto compreso tra largo delle Ninfee e via Borea e in piazza Generale Scio lato nord nel tratto compreso tra la via Borea e corso Vittorio oltre che nel largo delle Ninfe, stalli gialli permanenti per residenti.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X