stampa
Dimensione testo

Politica

Home Politica Lutto a Salaparuta: è morto Natale Cascio, docente di educazione fisica e assessore allo Sport
AVEVA 65 ANNI

Lutto a Salaparuta: è morto Natale Cascio, docente di educazione fisica e assessore allo Sport

Trapani, Politica
Natale Cascio

Viva commozione tra la comunità di Salaparuta ha suscitato la prematura scomparsa di Natale Cascio, 65 anni, docente di educazione fisica e da un anno assessore comunale.

È deceduto sabato sera all’ospedale di Sciacca dove era ricoverato da circa due settimane per problemi di natura cardiologica. Ricopriva da un anno la carica di assessore comunale al Bilancio, Agricoltura, Sport e Contenzioso nella giunta guidata al sindaco di Salaparuta Vincenzo Drago. «La scomparsa di Natale Cascio mi addolora profondamente. Una persona garbata, gentile, apprezzata e stimata da tutti, un politico che instancabilmente si impegnava per il bene comune. Esprimo ai familiari le più sentite condoglianze da parte mia e di Forza Italia Sicilia», dichiara il coordinatore regionale di Forza Italia Sicilia, Gianfranco Miccichè. «Fino all’ultimo - dice il sindaco Drago - abbiamo sperato e pregato. Non ci sono parole per definire la persona, l’amico che ci ha lasciati. Una gran bella persona, umile, gentile di cuore, persona di altri tempi».

Natale Cascio era persona stimata, apprezzata e ben voluta da tutti. non solo nel suo paese ma anche nei centri vicini. Cascio lascia la moglie Domenica e i tre figli Roberta, Valeria e Francesco. I funerali si svolgeranno oggi, alle 16, nella chiesa SS. Trinità.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X