stampa
Dimensione testo

Politica

Home Politica Musumeci a Trapani: «Il caporalato va combattuto con la videosorveglianza»
VISITA ISTITUZIONALE

Musumeci a Trapani: «Il caporalato va combattuto con la videosorveglianza»

Trapani, Politica
L'incontro tra Musumeci e il presidente del Libero consorzio comunale Cerami

Visita ufficiale stamane a Trapani del presidente della Regione Nello Musumeci. Primo appuntamento con il prefetto Filippina Cocuzza, nella sede del Palazzo del Governo. Nel corso dell’incontro si è discusso del fenomeno del capolarato nel Trapanese e del contrasto anche con un sistema di videosorveglianza nelle zone rurali che la Regione ha progettato e realizzerà grazie alle risorse dello Stato nell’ambito del Pon Legalità. Altro tema quello dell’accoglienza dei profughi ucraini, che vede impegnati soggetti pubblici e privati in una rete di vera solidarietà.
Musumeci ha poi manifestato la sua disponibilità a finanziare alcuni interventi sul pregevole immobile che ospita la prefettura, che presenta diffusa umidità alle pareti e necessità quindi di lavori di manutenzione straordinaria. A salutare il governatore in prefettura c’erano anche il questore e i comandanti provinciali dei carabinieri e della guardia di finanza, componenti del Comitato per l’ordine e la sicurezza.

Subito dopo, Musumeci si è recato nella sede del Liberto consorzio comunale, dove è stato ricevuto dal commissario straordinario Raimondo Cerami. Insieme al segretario generale dell’ente a i vertici dell’Ufficio tecnico è stato affrontato il tema della viabilità provinciale e del supporto che il governo regionale offre da anni alla ex Provincia nell’intervento sulle strade, pur non avendone diretta competenza. Il presidente ha voluto illustrare il progetto che il governo regionale sta portando avanti per la riqualificazione dell’ex Sanatorio «La Russa» di Trapani, da destinare a Centro direzionale per ospitare gli uffici regionali.

«Quella con il prefetto e con il commissario della ex Provincia di Trapani - afferma Musumeci - è stata un’utile occasione di confronto. Insieme abbiamo affrontato i temi più urgenti legati al territorio del Trapanese. Ciascuno, per le proprie competenze, ha messo sul tavolo le iniziative per affrontare e, soprattutto, risolvere i problemi più urgenti». Prima di lasciare la città, il presidente della Regione ha trovato il tempo per una visita al personale dell’Ufficio provinciale del Lavoro. «L’incontro con i dipendenti regionali - dice Musumeci - è stata per me una piacevole e preziosa occasione, sia per scambiare impressioni, sia per testimoniare la vicinanza del governo a questa struttura che lavora con tanto senso di responsabilità e che merita quindi di essere sostenuta e incoraggiata».

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X