stampa
Dimensione testo

Politica

Home Politica Erice, 100 percettori del reddito di cittadinanza si prenderanno cura di strade e aree verdi
PROGETTI PUC

Erice, 100 percettori del reddito di cittadinanza si prenderanno cura di strade e aree verdi

Trapani, Politica
Il sindaco di Erice Daniela Toscano

È stato approvato ieri dalla giunta comunale, un importante atto deliberativo (n.52 del 02/03/2022) proposto dal Settore 8° - Servizi Sociali, riguardante i PUC – Progetti Utili alla Collettività. Nello specifico, la giunta ha approvato il progetto denominato “Mi prendo cura delle strade, piazze, aree verdi” predisposto dal 5° Settore – Lavori Pubblici. Si tratta di un progetto che mira a migliorare la vivibilità delle aree verdi urbane del Comune di Erice ed a rendere più accoglienti e ospitali gli spazi, attraverso l’impiego di soggetti che usufruiscono del Reddito di cittadinanza.

Il progetto prevede l’avvio a rotazione, fino a 100 beneficiari del Reddito di Cittadinanza, che verranno individuati dai Servizi sociali comunali e che sottoscriveranno col Comune di Erice il Patto di Inclusione. Le attività saranno poi svolte a supporto del servizio di manutenzione del verde pubblico.

I costi a carico del Comune ammontano a 11.000 euro e riguardano la formazione base per la sicurezza; l’assicurazione per la responsabilità civile per danni causati a terzi; le visite mediche ai fini della sicurezza sui luoghi di lavoro; piccole attrezzature, vestiario antinfortunistico, presidi di sicurezza e materiali vari.

«Coinvolgere i percettori del Reddito di cittadinanza in progetti utili alla collettività è un importante atto di inclusione sociale e riqualificazione professionale, ma è anche un modo per consentire loro di poter dare un fattivo contributo per il proprio territorio – commentano la sindaca Daniela Toscano e l’assessora ai servizi sociali, Carmela Daidone -. Per questo riteniamo l’approvazione di questo progetto un passo importante del nostro Comune, per il quale ci sentiamo inoltre di ringraziare il settore dei servizi sociali per il lavoro svolto e da svolgere. Il supporto al nostro servizio di manutenzione del verde produrrà infatti un valore aggiunto per tutta la comunità, rendendo più accoglienti, decorosi ed ospitali gli spazi comuni. Tutto ciò ci auguriamo che possa anche contribuire a consolidare in tutti noi il senso di responsabilità civica e la consapevolezza di quanto sia importante rispettare il nostro territorio».

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X