stampa
Dimensione testo

Politica

Home Politica Marsala, sì ai fondi per sistemare il lungomare dello sbarco di Garibaldi
MINISTERO INFRASTRUTTURE

Marsala, sì ai fondi per sistemare il lungomare dello sbarco di Garibaldi

Due milioni arriveranno da Roma e il Comune dovrà mettere a disposizione un terzo milione. Il progetto di riqualificazione riguarda il tratto dallo stabilimento Florio alle cantine Rallo
garibaldi, Trapani, Politica
La zona del lungomare Florio

Arrivano i fondi per la riqualificazione di un tratto del lungomare di Marsala, quello dove sbarcò Garibaldi. Dopo anni di attesa e di sollecitazioni al Ministero delle Infrastrutture e alla Regione Siciliana, è stato dato il via libera al finanziamento per la sistemazione del waterfront che dallo Stabilimento Florio si estende poco oltre le Cantine Rallo.

Con provvedimento del Ministero delle Infrastrutture e della Mobilità Sostenibile, è stato ammesso a finanziamento il progetto presentato dalla precedente amministrazione comunale di Marsala riguardante la riqualificazione urbanistica ed ambientale adiacente al porto di Marsala - 2° stralcio. Il Comune, da parte sua, dovrà intervenire con un finanziamento di un milione di euro. Con questo finanziamento statale di 2 milioni di euro, sarà realizzata la riqualificazione di un tratto del lungomare Florio che è proprio di rimpetto allo Stabilimento Florio, nella zona in cui l’11 maggio del 1860 sbarcarono i Mille, guidati da Garibaldi.

Il dettaglio degli interventi nell'articolo di Dino Barraco sul Giornale di Sicilia in edicola.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X