stampa
Dimensione testo

Politica

Home Politica Erice, strade provinciali dissestate: chiesto intervento del commissario straordinario
L'APPELLO

Erice, strade provinciali dissestate: chiesto intervento del commissario straordinario

di

Strade provinciali e rurali in pessime condizioni. L’assessore Paolo Genco, del Comune di Erice, chiede immediati interventi al commissario straordinario del Libero Consorzio Comunale di Trapani (l’ex Provincia regionale) Raimondo Cerami.

«Con Cerami è stato intavolato un rapporto di leale e proficua collaborazione», premette Genco, ed è stato proprio sulla base di ciò che ha scritto all’ex magistrato per segnalare le pessime condizioni in cui versano alcune strade provinciali e rurali, sollecitando «interventi urgenti finalizzati a tutelare non soltanto la sicurezza pubblica ma anche la corretta viabilità delle stesse e la possibilità di transito da parte dei fruitori».

In attesa della replica del commissario del Libero Consorzio che, a questo punto, è attesa per le vie istituzionali, tuttavia va detto che l’ex Provincia è attualmente impegnata a portare avanti, nel rispetto degli iter procedurali e dei tempi di procedimento, il «Programma quinquennale 2019-2023” degli interventi relativi a manutenzione della rete viaria finanziati dal Ministero Infrastrutture e Trasporti con decreto pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale del 2 maggio 2018.

L'articolo completo nell'edizione di Trapani, Agrigento, Caltanissetta e Enna del Giornale di Sicilia in edicola

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X