stampa
Dimensione testo

Politica

Home Politica Mare Monstrum, chiesto il rinvio a giudizio per Ettore Morace e l'ex senatrice Vicari
TRAPANI

Mare Monstrum, chiesto il rinvio a giudizio per Ettore Morace e l'ex senatrice Vicari

di

Fissata per il prossimo 15 febbraio dinanzi al giudice delle udienze preliminari Roberta Nodari, l’udienza per la richiesta di rinvio a giudizio presentata dai pm della Procura di Trapani, Franco Belvisi e Brunella Sardoni, e che riguarda il secondo troncone dell’indagine denominata Mare Monstrum.

La richiesta di rinvio a giudizio riguarda l’ex dirigente regionale a capo del Dipartimento della Mobilità Salvatrice Severino, l’armatore Ettore Morace, Giuseppe Montalto, ex segretario particolare dell’allora assessore regionale Giovanni Pistorio, l’ex sottosegretario ed ex senatrice Simona Vicari e la Liberty Lines.

L’inchiesta riguarda la cosiddetta tangentopoli del mare, che nel maggio 2017 portò ai domiciliari l’allora deputato regionale Mimmo Fazio e in carcere l’armatore della Liberty Lines, Ettore Morace. Gli indagati per i quali la Procura di Trapani ha chiesto il giudizio fanno parte del troncone investigativo rimasto di competenza della Procura di Palermo.

L'articolo completo sul Giornale di Sicilia in edicola

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X