stampa
Dimensione testo

Politica

Home Politica Concorso per vigili urbani a Trapani, chiesta la modifica del bando
COMUNE

Concorso per vigili urbani a Trapani, chiesta la modifica del bando

di

Osservazioni importanti: le consigliere Marzia Patti e Anna Lisa Bianco alzano la voce contro l'Amministrazione per chiedere la rettifica del bando per la stipula di 6 contratti di formazione lavoro della durata di un anno per la categoria C1 (che al termine dovrebbe diventare a tempo indeterminato) per «istruttore di polizia municipale» presso il Comune di Trapani.

Le due consigliere, che sono di maggioranza, lodano l'iniziativa dell'Amministrazione «a cui va il merito di essersi, dopo trent'anni, adoperata al fine di assumere nuovo personale», ma sottolineano come «il bando oggetto della presente lederà il diritto alla parità di trattamento di molti aspiranti concorrenti e renderà altresì impossibile a molti la mera presentazione domanda. La patente A, richiesta quale requisito necessario al fine della partecipazione, si può conseguire ad un'età minima di 24 anni owero di 20 anni se il soggetto risulta essere già in possesso della patente A2 da almeno due anni. Pertanto, gli under 22, pur in possesso del titolo di studio richiesto quale requisito d'accesso (diploma) e del requisito dell'età richiesto non potranno partecipare a detta procedura concorsuale: gli under 22 saranno inopinatamente esclusi a priori».

L'articolo completo sul Giornale di Sicilia in edicola, edizione di Trapani

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X