stampa
Dimensione testo

Politica

Home Politica Mazara, polemica per la bandiera del Pci sul balcone: tutto verrà chiarito
IL 25 APRILE

Mazara, polemica per la bandiera del Pci sul balcone: tutto verrà chiarito

di
festa della liberazione, Salvatore Quinci, Trapani, Politica

«Ascoltando il racconto della cittadina credo che il comportamento del vigile urbano sia stato alquanto inopportuno, innanzitutto nel chiedere spiegazioni sull'esposizione della bandiera e poi per la mancata citazione della presunta legge che ne vieta l'esposizione. Comunque attendo una relazione sul caso da parte del comandante della Polizia Municipale Salvatore Coppolino».

Questo è quanto dichiarato dal sindaco Salvatore Quinci in merito alla vicenda relativa alla contestazione da parte di un operatore della Polizia municipale di una bandiera del Pci esposta da una cittadina, Cecilia Spagnolo, sul balcone di casa, sul lungomare Mazzini, in occasione della commemorazione del 75° anniversario della Liberazione d'Italia; la tradizionale cerimonia del 25 aprile, “silenziosa” quest'anno, si è svolta presso il Monumento al Milite Ignoto di villa Garibaldi, sullo stesso tratto del lungomare mazarese.

Nella serata del 25 aprile a rendere pubblico quanto accaduto, attraverso un post su facebook che ha fatto un certo scalpore, è stato il marito Pasquale Amabili dopo che la moglie gli aveva raccontato quanto avvenuto quella mattina.

L'articolo completo nell'edizione di Trapani del Giornale di Sicilia di oggi.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X