stampa
Dimensione testo

Politica

Home Politica Il consiglio a distanza fila liscio, a Trapani approvati 2 ordini del giorno
LA VIDEOCONFERENZA

Il consiglio a distanza fila liscio, a Trapani approvati 2 ordini del giorno

Il Consiglio comunale di Trapani si è riunito a distanza per la prima volta. Cinque ore di riunione via web alla quale hanno partecipato i consiglieri, confinati in tanti piccoli riquadri.

La tecnologia, probabilmente, ha evitato che la seduta fosse poco diligente: zero polemiche ma dialettica tra maggioranza e minoranza interessante. Sono stati approvati due ordini del giorno: la modifica delle commissioni consiliari speciali V e VII con l'inversione tra i consiglieri La Porta e Patti e l'adesione del Comune di Trapani al Distretto del Cibo «Born in Sicily Routes - Val di Mazara», già approvata dalla Giunta lo scorso mese; e tante proposte di tipo prettamente economiche.

L'articolo nell'edizione di Trapani del Giornale di Sicilia

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X