stampa
Dimensione testo

Politica

Home Politica Amministrazione comunale di Trapani: via libera allo smart working
CORONAVIRUS

Amministrazione comunale di Trapani: via libera allo smart working

di

La politica non si ferma. Nonostante la diffusione del Covid-19, virus della famiglia dei coronavirus, l'amministrazione comunale di Trapani si è riunita utilizzando la tecnologia. Si è svolta, infatti, la prima riunione della giunta in videoconferenza.

Una apertura possibile grazie al decreto-legge numero 18 «Misure di potenziamento del Servizio sanitario nazionale e di sostegno economico per famiglie, lavoratori e imprese connesse all'emergenza epidemiologica da Covid-19» dove il Governo nazionale getta le linee guida. Su queste il sindaco Giacomo Tranchida ha effettuato un decreto sindacale che permettesse la prima riunione di giunta online. E il primo atto approvato è proprio la modifica del «Regolamento per il funzionamento della giunta comunale».

Fisicamente nella stessa stanza sindaco e segretario generale (in questa occasione sostituito dal vice Francesco Guarano, dirigente del I e IV settore), tutti gli assessori a casa con webcam. La riunione si è svolta nei locali del IV settore in via Libica che ha tutte le strutture tecnologiche per svolgere questa attività telematica. Gli assessori hanno partecipato in videoconferenza accedendo con una password, che serve anche come identificazione.

L'articolo nell'edizione di Trapani del Giornale di Sicilia

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X